Contestatori consegnano copia Costituzione ad Alfano

da ApCom.

Un gruppo di una ventina di giovani dell’associazione “Qui Lecco Libera” ha consegnato una copia della Costituzione al ministro della Giustizia Angelino Alfano, al suo arrivo a Lecco, dove ha incontrato il ministro Michela Brambilla e il candidato sindaco del capoluogo Roberto Castelli. I giovani hanno consigliato una lettura estiva della Costituzione: “Si legga l’articolo 3”, ha detto un giovane, in polemica con il lodo Alfano. Pronta la replica del ministro: “Grazie, un ripasso non fa mai male. E io le consiglio di leggere l’articolo 15 (la libertà e la segretezza della corrispondenza e di ogni forma di comunicazione sono inviolabili, ndr)”. Al termine degli incontri i giovani, che sono poi stati tutti identificati, hanno nuovamente contestato il ministro: “Ci saluti Cosentino” e “è un eroe Mangano o Don Peppe Diana ammazzato da chi fu poi difeso Pecorella?”.

One thought on “Contestatori consegnano copia Costituzione ad Alfano

  • 21 Marzo 2010 in 14:23
    Permalink

    Vorrei far emergere la manipolazione dell’informazione – forse in buonafede – contenuta nel lancio dell’agenzia Apcom.
    Che ne stravolge il senso.

    Il dialogo tra i giovani (Duccio) e il Ministro non è avvenuto nella sequenza raccontata dall’agenzia – si veda il video di YT a questo proposito – ma esatatmente all’incontrario.
    E Cioè: il Ministro, in polemica con il regalo della Costituzione fatta da Duccio e la motivazione del dono ha ricordato l’art 15 (la libertà e la segretezza della corrispondenza e di ogni forma di comunicazione sono inviolabili, ndr).

    Pronta la replica di Duccio “Si legga l’articolo 3″ (l’uguaglianza dei cittadini di fronte alla legge”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *