Sabato sera – “Presunta morte naturale”

“Al di là delle questioni burocratiche, ciò che ho rilevato è una mancanza di umanità nei confronti di una famiglia che chiedeva notizie del figlio, che era malato e detenuto”.
Giovanni Cucchi, padre di Stefano

DIBATTITO PUBBLICO CON:

RITA E GIOVANNI CUCCHI, genitori di Stefano CUCCHI.

MIRKO MAZZALI, avvocato del foro di Milano.

Alla serata del 25 settembre saranno presente anche alcuni rappresentanti dell’Associazione dei familari, amici e solidali di STEFANO FRAPPORTI.

Ore 21 presso L’Officina della Musica.

Ingresso libero.
Qui Lecco Libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.