Quel fresco profumo di libertà

Lecco reagisce.

Venerdì sera lo spettacolo-inchiesta ad un anno dalla morte di Stefano Cucchi. Sabato pomeriggio tutti in manifestazione contro la ‘Ndrangheta.

Due giorni, un comune scatto di dignità. Un’onda, di quelle vere. Un abbraccio che è una lotta.

Sono state due iniziative diverse e allo stesso tempo identiche. L’inchiesta, la documentazione, la ricerca, il lavoro quotidiano, la credibilità, la grande partecipazione. Una risposta sola: è possibile interpretare e praticare l’impegno civile al di fuori di logiche elettorali, propagandistiche o peggio ancora affaristiche. Bandierine che lasciano il campo a nomi e cognomi, a storie personali condivise con intelligenza, sobrietà, entusiasmo. Ciascuno faccia il suo, abbiamo detto oggi dal palchetto ricavato con l’aiuto di qualche bancale. Noi non ci fermeremo.

Da qui a qualche giorno pubblicheremo fotografie e video di entrambi gli eventi.

Lecco reagisce.

Qui Lecco Libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.