“Prima o poi ci scappa il morto”. La scuola!

“Prima o poi ci scappa il morto”, Renato Schifani, seconda carico dello Stato, dopo le manifestazioni di queste ore a Roma in difesa della Scuola pubblica italiana.

Intendeva la scuola?

Nel dubbio, partecipate numerosi al nascente Collettivo Studentesco Lecchese. Ogni venerdì pomeriggio all’Officina della Musica.

Qui Lecco Libera

Un pensiero riguardo ““Prima o poi ci scappa il morto”. La scuola!

  • 26 Novembre 2010 in 02:10
    Permalink

    Ciao a tutti
    per chi fosse interessato domani a mezzogiorno ci sarà un’assemblea al dipartimento di fisica dell’università degli studi di milano per decidere come rilanciare la protesta in vista della nuova discussione del ddl di martedì.
    Da oggi è riunito un presidio permanente sul tetto del dipartimento.

    Venite in tanti, siamo in via celoria 16
    e portateci un thermos di caffè

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *