‘Ndrangheta Padana: ne parliamo con Enzo Ciconte

MERCOLEDI’ 2 MARZO – ORE 21
L’Officina della Musica – Via Plava 5, Lecco

Presentazione del libro: “‘NDRANGHETA PADANA”
ne discutiamo con l’autore ENZO CICONTE

Omertà, pizzo, infiltrazioni mafiose nel mondo della politica e dell’impresa, summit mafiosi… parole e concetti che rimandano istintivamente al Sud.

Eppure la mafia, e in particolar modo la ‘ndrangheta, non è un problema unicamente meridionale, non è affare che riguarda solo “i terun”. La ‘ndrangheta è l’unica organizzazione criminale ad avere due sedi, Reggio Calabria e Milano.

La “Padania” è da decenni teatro di loschi affari e di intrecci ancor più sporchi e, nonostante se ne parli ormai da tempo, politici e amministratori locali, con lodevoli eccezioni, fingono di non vedere o negano spudoratamente l’evidenza. Gli ‘ndranghetisti hanno il controllo di una parte del territorio, hanno molti soldi e li prestano a usura, si sono impossessati di case, alberghi, bar, ristoranti, pizzerie, supermercati, imprese, sono presenti nei grandi appalti dell’Alta velocità e hanno lambito quelli dell’Expo.

È la mafia dei colletti bianchi, degli uomini cerniera, degli insospettabili, degli uomini invisibili.

Qui Lecco Libera
quileccolibera@gmail.com

Un pensiero riguardo “‘Ndrangheta Padana: ne parliamo con Enzo Ciconte

  • 15 Marzo 2011 in 13:00
    Permalink

    Gli ultimi avvenimenti giudiziari di questi giorni, confermano che il problema della criminalità organizzata nel Nord, sopratutto la Ndrangheta, non è un’invenzione di pochi “esaltati” ma che oramai il cancro ha raggiunto tutti. E sono decine di anni che questa sta succedendo ma la gente, come al solito, non vede, non sente e non parla. Solo pochi coraggiosi continuano la loro battaglia.
    Onore a questi ultimi cavalieri bianchi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *