Feudalesimo aziendale: sciopero generale!

“La modernizzazione al sostegno della quale è sceso in campo, con spirito militante, tutto l’establishment italiano, è questa: una corsa verso il basso delle condizioni di chi lavora, facendo delle maestranze di ogni fabbrica una truppa in guerra contro le maestranze della concorrenza (sono peggiorate molto anche le condizioni degli operai tedeschi e francesi, nonostante salari più alti: lo dimostra un grave aumento di malattie professionali riconducibili all’intensità del lavoro sulle linee anche tra loro) e, come risultato di tanti sacrifici, la desertificazione del pianeta Terra”.

Guido Viale

Partenza del corteo alle 9.15 di venerdì 6 maggio, sciopero generale.

Qui Lecco Libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.