2 pensieri riguardo “Libertà di scelta: il convegno di ieri sera

  • 15 Giugno 2011 in 22:02
    Permalink

    Tanto per cambiare non l’ho chiesto ieri sera ma volevo fare una domanda: sul foglio che avete lasciato sulle sedie c’è scritto

    “affido in caso di mia incapacità […] con il quale caso di:

    – malattia o lesione traumatica cerebrale irreversibile e invalidante […]

    Chiedo
    di non essere sottoposto ad alcun trattamento terapeutico ecc ecc..

    ecco forse è una domanda stupida ma così non può sembrare che si intendano anche malattia mentali invalidanti? o forse le malattie cerebrali sono proprio un altra cosa? e nel caso in cui non ci sia differenza, è compresa la malattia mentale invalidante? certificata ovviamente.. quella che non so quale ente dichiara invalidare il soggetto al 100% (come per la cecità)..
    alla fine in teoria anche quel tipo di invalidità impedisce di esprimersi coscientemente e quindi qualcuno prima di “diventare pazzo” vorrebbe esprimere determinate volontà.. grazie.

  • 15 Giugno 2011 in 22:21
    Permalink

    o in caso contrario, se qualcuno firma questo testamento e poi impazzisce, ha il diritto di revocarlo? o avrebbe poi perso credibiltà?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.