Videoriprese in Consiglio Comunale: se un dovere diventa un “favore”

Da La Provincia di Lecco di martedì 12 giugno 2012.

Minima ed insperata soddisfazione. Il Consiglio comunale, dopo due anni dall’insediamento della maggioranza, ha avviato l’iter per permettere videoriprese al suo interno. Più complessa la procedura per le commissioni consiliari, non a caso. Fa specie che il “dovere” di trasparenza venga trasformato in “favore” a singoli cittadini, o singole associazioni.

Qui Lecco Libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.