Leuci, lettera alla dirigenza

Appello a tutta la cittadinanza

Chiediamo a tutti di aiutarci non solo nella sacrosanta difesa dei nostri posti di lavoro ma anche nel non lasciar spegnere una prospettiva concreta di riconversione innovativa ed ecocompatibile che rappresenterebbe un vero e proprio segnale per tutto il Territorio.

Si tratta semplicemente di inviare un breve testo al nostro datore di lavoro Giuliano Pisati ( vedi indirizzo mail ) ed in CC ( per conoscenza ) anche all’altro indirizzo sottoindicato dove raccoglieremo le adesioni.

Indichiamo di seguito qualche ipotesi di testo utilizzabile a tal fine.

E’ un piccolo ma significativo modo per darci una mano, grazie !

A    : giuliano.pisati@relcogroup.it

CC : laleucinonmolla@gmail.com

– NON PUO’ SPEGNERE IL FUTURO ALLA LEUCI

– ALLA LEUCI, IL PROGETTO DI UN INTERO TERRITORIO NON DEVE ESSERE AZZERATO

– NON DICA NO ALLA RICONVERSIONE DELLA LEUCI

– STA E LEI QUALIFICARSI COME VERO IMPRENDITORE O SPECULATORE DI MARCHI E DI AREE IMMOBILIARI

I lavoratori della leuci

Un pensiero riguardo “Leuci, lettera alla dirigenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *