1.500 firme per difendere l’acqua

petizionebis-anteprima-400x424-716554

Carissimi, la raccolta è formalmente terminata. Grazie a tutti voi per il sostegno e l’impegno. Giovedì scorso alle 15,30 presso l’Arci Lecco il Comitato si è tenuta la conferenza stampa di illustrazione dei passi che ci aspettano.

Le firme raccolte sono oltre 1.500, nel giro di due fine settimana estivi. Il Comitato lecchese per l’Acqua pubblica e i beni comuni ha (giustamente) accelerato rispetto alla tabella di marcia, date le mosse repentine di chi intende raggiungere l’ipotesi di affidamento a Idroservice -che noi osteggiamo- entro settembre.

Chiederemo che la nostra proposta venga discussa dal Consiglio provinciale insieme alla delibera che più sindaci si apprestano a ratificare, di qui alla fine del mese. La strada su cui insistiamo è l’azienda speciale consortile, non c’è altro “vettore” altrettanto “sicuro”, meno costoso e capace di garantire il pieno controllo degli enti locali che lo costituiscono.

Vi terremo aggiornati.

Un pensiero riguardo “1.500 firme per difendere l’acqua

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *