Il 25 aprile in bicicletta. Pedalata sui luoghi della Resistenza

Il 25 aprile a Lecco si festeggia anche in bicicletta. Un altro modo per far rivivere i luoghi della Resistenza cittadina e ripercorrere le tappe storiche della Liberazione. L’iniziativa organizzata dal Comitato provinciale di Lecco dell’ANPI, Qui Lecco Libera, dall’associazione Risuono, FIAB Lecco ciclabile e dal Circolo Libero Pensiero, è rivolta a tutta la cittadinanza.

Appuntamento su due ruote il 25 aprile alle 15 al Parco 7 marzo 1944, luogo scelto non a caso per tener viva la testimonianza straordinaria di Pino Galbani, giovane operaio di Ballabio deportato a Mauthausen-Gusen insieme ad altri compagni della fabbrica Bonaiti e recentemente scomparso dopo anni spesi a favore della memoria dei più giovani.

Il percorso -facile e alla portata di tutte le età- attraverserà il centro cittadino, il rione Pescarenico, per poi terminare nella piazza Garibaldi dove si terrà il “concerto resistente”.

Ci saranno brevi soste dove verranno ripercorsi fatti ed episodi che è fondamentale non disperdere. Momenti della storia di Lecco medaglia d’argento per la Resistenza che un colorato corteo di biciclette rimetterà in fila.

ANPI – Comitato provinciale di Lecco
Qui Lecco Libera
Associazione Risuono
FIAB Lecco ciclabile
Circolo Libero Pensiero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *