Eventi svolti

Venerdì 30 Settembre 2011 ore 21:00
Civate _ Circolo ARCI Bellavista
Lecco: provincia di mafia _ Civate
Presentazione nel comune di Civate della mappa Lecco:provincia di mafia
Venerdì 23 Settembre 2011 ore 19:45
Lecco_ L’Officina della Musica
Lecco: provincia di mafia
Cena di sostegno delle nostre iniziative e presentazione della nuova mappa sui luoghi della ‘ndrangheta in provincia. Lecco: provincia di mafia
Lunedì 12 Settembre 2011 ore 18:00
Lecco_ piazza Diaz
Registro per i testamenti biologici: maratona oratoria
Maratona oratoria per la libertà di scelta. Insieme a noi ci saranno Mina WELBY, Beppino ENGLARO (in collegamento dalla Sicilia) e coloro che – per professione o impegno politico – sono in grado di sfatare (carte alla mano) i miti di chi – a volte in contraddizione col proprio programma elettorale – vuole affossare questo strumento.

Tutti i cittadini – specialmente i firmatari e i sostenitori della proposta – sono per questo invitati lunedì 12 settembre a partire dalle ore 18 ad intervenire alla manifestazione che avrà luogo in Piazza Diaz, dinanzi al Palazzo comunale.

Sabato 30 Luglio 2011 ore 10:30
Lecco_Piazza XX settembre
 
Beni confiscati alla ‘ndrangheta: presidio permanente di informazione
Beni confiscati alla ‘ndrangheta: in piazza per ricostruire la realtà dei fatti
Alla luce delle profonde distorsioni avvenute in questi ultimi tempi, abbiamo deciso di “portare in piazza” le nostre ragioni, tramite un presidio permanente di informazione e confronto sulla storia e la gestione dei beni confiscati nella nostra città.
Martedì 14 Giugno 2011 ore 21:00
Lecco_ L’Officina della Musica
Registro del testamento biologico: scelta di libertà, libertà di scelta
Dibattito pubblico con Beppino Englaro, Mina Welby, Valerio Pocar e Silvio Viale
Dopo l’eccezionale risultato ottenuto dalla raccolta firme necessarie per discutere in Consiglio Comunale di Lecco dell’istituzione del Registro dei Testamenti Biologici, abbiamo chiesto ai ‘genitori’ spirituali di questa battaglia di libertà e di laicità, di partecipare ad un incontro che spieghi le ragioni e continui quel confronto necessario a tutti noi per scegliere liberamente ed in modo informato.
Venerdì 13 Maggio 2011 ore 21:00
Lecco_ L’Officina della Musica
Non è un paese per onesti
Dibattito con Piercamillo DAVIGO (Giudice consigliere della Corte di Cassazione – magistrato del pool di Mani Pulite).
Sabato 16 Aprile 2011 ore 16:00
Lecco_ Piazza Garibaldi
Ricordare Vittorio Arrigoni
A pochi giorni dalla notizia della morte di Vittorio Arrigoni abbiamo deciso di ricordarlo rileggendo le sue parole, le sue battaglie, le sue storie, le sue inchieste di “giornalista per caso”. Scudo umano, voce libera, attivista esperto.
Domenica 10 Aprile 2011 ore 15:00
Lecco _ Piazza Garibaldi
2° Critical Mass Partigiano (Critical Mass 12)
CRITICAL MASS PARTIGIANO: RESISTENZA E LIBERTA’
In occasione dell’anniversario della Liberazione e del 150° dell’Unità d’Italia, raggiungeremo in bicicletta alcune tappe cittadine luoghi della Memoria.
Saremo accompagnati e accolti dai racconti della Lotta di Liberazione.
Perché la Resistenza…continua
Domenica 10 Aprile 2011 ore 21:00
Lecco _ Officina della Musica
Le Redeau de la Musique: “Balzàr”
Un’intenso spettacolo teatrale/musicale e partigiano del gruppo Le Radeau de la Musique. ” Una storia, un amore, una vita spesa guidata dalla forza del cuore di una semplice ragazza di montagna trasformata in staffetta partigiana per amore della propria terra occupata. E sullo sfondo di una vicenda umana ispirata da fatti realmente accaduti la tragica e temeraria storia della Resistenza lecchese.”
Sabato 2 Aprile 2011 ore 16:30
Lecco
Via Cavour (angolo Via Cairoli)
Presidio di dignità e informazione contro la guerra in Libia
Raccogliamo l’Appello per il “Due Aprile” di Gino Strada ed Emergency contro la guerra in Libia e l’ipocrisia internazionale.
Nessuna guerra è necessaria. La guerra è sempre una scelta, non una necessità. È la scelta disumana, criminosa e assurda di uccidere, che esalta la violenza, la diffonde, la amplifica. È la scelta dei peggiori tra gli esseri umani.
Venerdì 11 Marzo 2011 ore 21:00
Lecco
L’Officina della Musica
Fiat Dux – Modello Marchionne
dibattito con GUIDO VIALE – economista e scrittore

Il mercato, l’auto e il consumo nel Terzo millennio.
Tra chi vuol “tornare all’800? e chi più semplicemente “modernizzare il Paese”, Guido Viale ci aiuterà a far luce sui dettagli ancora oscuri del progetto strettamente politico costruito dal partito trasversale di Sergio Marchionne.

Mercoledì 2 Marzo 2011 ore 21:00
Lecco
L’Officina della Musica
‘Ndrangheta Padana
Presentazione del libro: “‘NDRANGHETA PADANA”
ne discutiamo con l’autore ENZO CICONTE

Omertà, pizzo, infiltrazioni mafiose nel mondo della politica e dell’impresa, summit mafiosi… parole e concetti che rimandano istintivamente al Sud.

Eppure la mafia, e in particolar modo la ‘ndrangheta, non è un problema unicamente meridionale, non è affare che riguarda solo “i terun”. La ‘ndrangheta è l’unica organizzazione criminale ad avere due sedi, Reggio Calabria e Milano.

Mercoledì 16 Febbraio 2011 ore 21:00
Lecco
L’Officina della Musica
La scuola è di tutti
Questo libro, unendo analisi statistiche e strumenti teorici di grande autorevolezza con l’esperienza di chi lavora da anni nelle classi, smonta gli stereotipi e aumenta la prospettiva: il nemico da combattere è una vasta crisi di valori politici e culturali che rischia di rendere la scuola (e la società) sempre più autoritaria.
Ne parliamo con l’autore Girolamo de Michele
Venerdì 28 Gennaio 2011 ore 21:00
Lecco
L’Officina della Musica
La mafia a lecco (non) esiste
Tra chi parla di “metastasi” e chi di “foruncoli”, noi vogliamo parlare di ‘Ndrangheta. Dopo l’uscita del controverso e assai poco credibile libro “Metastasi”, le polemiche sterili e le giuste rivendicazioni di chi si è visto diffamare, gli atteggiamenti servili dei più omertosi e la sfacciataggine dei più bugiardi, abbiamo deciso di organizzare una serata di approfondimento legata alla presenza trentennale della ‘Ndrangheta nel nostro territorio. Carte alla mano.
Giovedì 20 Gennaio 2011 ore 21:00
Lecco _ Officina della Musica
Luca Rastello: La frontiera addosso
“LA FRONTIERA ADDOSSO” … così si deportano i diritti umani – dibattito con l’autore LUCA RASTELLO. Scrittore, giornalista – Direttore responsabile di Osservatoriobalcani.org, specializzato in economia criminale e relazioni internazionali.
Venerdì 10 Dicembre 2010 ore 21:00
Lecco
L’Officina della Musica
Vendesi diritti: rapporto sui diritti globali 2010
Rapporto sui Diritti Globali 2010. Crisi di Sistema e Alternative. Ne parliamo con i co-autori: Susanna Ronconi e Cecco Bellosi
Mercoledì 17 Novembre 2010 ore 21:00
Lecco
L’Officina della Musica
Diritti e castighi
Dibattito con: LUCIA CASTELLANO (Direttrice del Carcere di Bollate) e CECCO BELLOSI (Comunità Il Gabbiano). Una serata per comprendere come, rispettando le leggi, un Carcere può e deve produrre libertà anzichè negarla, attraverso il ribaltamento della realtà, attraverso un carcere che non cancella le identità, ma le riscopre.
Venerdì 12 Novembre 2010 ore 21:00
Lecco
L’Officina della Musica
Comando e Controllo: uno stato di emergenza
Proiezione del film e dibattito con Alberto Puliafito, giornalista e autore del documentario, oltre che del libro “Protezione Civile Spa”, e con il produttore Fulvio Nebbia.
Sabato 23 Ottobre 2010 ore 16:00
Lecco
Piazza Diaz
Basta Mafia
Manifestazione con corteo. E’ tempo di mobilitarsi per denunciare senza ipocrisie o facili allarmismi che la ‘Ndrangheta, la mafia di matrice calabrese, è presente nella nostra città e nel nostro tessuto sociale, economico e imprenditoriale.
Venerdì 22 Ottobre 2010 ore 21:00
Lecco
L’Officina della Musica
Mi cercarono l’anima a forza di botte
Teatro civile ad un anno dall’omicidio di Stefano Cucchi
Sabato 25 Settembre 2010 ore 21:00
Lecco
L’Officina della Musica
Presunta morte naturale
Storie di ordinaria violenza. Dibattito con Rita e Giovanni Cucchi, genitori di Stefano, e Mirko Mazzali, avvocato del foro milanese – impegnato da tempo per tutelare sopraffazioni patite per mano dello Stato.
Sabato 17 Luglio 2010 ore 21:00
Lecco
Piazza Garibaldi
Il paese della vergogna: Ricordare per Resistere
Teatro di memoria civile di/con Daniele Biacchessi per ricordare: 11luglio 1979 omicidio di Giorgio Ambrosoli _ 19 luglio 1992 strage di via d’Amelio
Domenica 11 Luglio 2010 ore 14:30
Lecco
Piazza Garibaldi
Critical Mass 11
Ci promettono libertà imprigionandoci nel traffico … e allora riprendiamoci la città. Tutti in sella per una città sostenibile.
Domenica 23 Maggio 2010 ore 10:15
Lecco
Piazza Garibaldi
Critical Mass Antimafia: Pedalando con la memoria
Una pedalata antimafia per ribadire ancora una volta il nostro BASTA MAFIA e per ricordare due eroi dell’antimafia: Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, chiedendo che anche Lecco li ricordi con un segno tangibile, un simbolo, una piazza: “Piazza Falcone e Borsellino” al posto dell’attuale Piazza Lega Lombarda.
Lunedì 26 Aprile 2010 ore 21:00
Lecco
L’Officina della Musica
Gabriele Del Grande: Il mare di mezzo
“Sant’Agostino era africano. Oggi che fine avrebbe fatto? Forse respinto in Libia. Oppure disperso in mare. O magari rinchiuso in un centro di espulsione”

Presentazione de “Il mare di mezzo” con l’autore: Gabriele DEL GRANDE Fondatore di Fortress Europe (l’Osservatorio sulle vittime dell’emigrazione), autore di “Mamadou va a morire”.

Sabato 24 Aprile 2010 ore 14:30
Lecco
Critical Mass Partigiano
CRITICAL MASS PARTIGIANO: RESISTENZA E LIBERTA’
In occasione dell’anniversario della Liberazione, raggiungeremo in bicicletta alcune tappe cittadine luoghi della Memoria e della Insurrezione.
Saremo accompagnati e accolti dai racconti della Lotta di Liberazione.
Una giornata di festa, memoria e futuro attraverso il racconto di voci, suoni,
canti e immagini. Perché la Resistenza…continua
Giovedì 8 Aprile 2010 ore 21:00
Lecco
L’Officina della Musica
Alessio Ciacci: “rifiuti zero, proposte praticabili
A. Ciacci, assessore alle politiche ambientali nel
Comune di Capannori – Lu, ci parla delle buone pratiche, concrete ed efficaci che dimostrano come e perché
un amministratore deve scegliere la via della sostenibilità in materia di rifiuti.
A beneficio della salute e del benessere economico dei cittadini.
Martedì 23 Marzo 2010 ore 21:00
Lecco
L’Officina della Musica
Marco Boschini: l’anticasta
Marco Boschini, coordinatore de “I Comuni Virtuosi” ci parla delle buone pratiche amministrative presentando l’ultimo libro scritto con Michele Dotti: “L’Anticasta”, l’Italia amministrativa che funziona”: buone pratiche, concrete fattibili, economiche per piccoli e grandi comuni.
Mercoledì 17 Marzo 2010 ore 21:00
Lecco
L’Officina della Musica
Nicola Biondo: il patto
Presentazione de “Il Patto”: un libro di Sigfrido Ranucci e Nicola Biondo. Da Ciancimino a Dell’Utri parliamo della trattativa Stato-Mafia.
Domenica 14 Marzo 2010 ore 14:00
Lecco
Critical mass 8
Una pedalata che rivendica un’attenzione maggiore per la sostenibilità
ambientale e per la necessaria sobrietà negli stili di vita e nell’amministrazione pubblica. Si parla di sostenibilità, cementificazione, lavoro e mafia.
Mercoledì 10 Marzo 2010 ore 21:00
Lecco
L’Officina della Musica
A Milano comanda la ‘Ndrangheta
Come e perché la criminalità organizzata ha conquistato la capitale morale d’Italia.
Con gli autori:
Davide Carlucci (La Repubblica)
Giuseppe Caruso (L’Unità)
Martedì 2 Marzo 2010 ore 21:00
Lecco
L’Officina della Musica
Cecco Bellosi e Nicola Valentino: “Fine pena. Mai”
Cecco Bellosi e Nicola Valentino: “Fine pena. Mai”Operatori sociali, scrittori, attraverso la presentazione del libro di Valentino. “Ergastolo dall’inizio alla fine”
si cercherà di raccontare di carcere e del senso delle cose.
per far emergere e porre qui una domanda essenziale:
può la nostra società, con un guizzo di civiltà, liberarsi di questo residuo di schiavitù?
Mercoledì 24 Febbraio 2010 ore 21:00
Lecco
L’Officina della Musica
Il caso Genchi – parla Gioacchino Genchi
«La storia sconvolgente che spiega perché tanti potenti hanno paura del contenuto dell’archivio Genchi». La storia della Seconda Repubblica.
Lunedì 22 Febbraio 2010 ore 21:00
Lecco
L’Officina della Musica
Come funzionano i servizi segreti
“I servizi segreti, in quanto tali,
sono una deviazione dal principio di legalità,
perché sono istituiti programmaticamente per
compiere azioni illegali. Sono una sorta di
associazioni a delinquere autorizzate”
con l’autore: ALDO GIANNULI
Ricercatore di Storia contemporanea presso la facoltà di Scienze Politiche dell’Università Statale di Milano
Giovedì 18 Febbraio 2010 ore 21:00
Lecco
L’Officina della Musica
Zero cemento!
E’ obbligatorio costruire?La nostra città ne ha beneficiato?Il cemento ha portato benessere? E’ possibile preservare il territorio?
Interviene: Domenico Finiguerra
Sindaco virtuoso di Cassinetta di Lugagnano (Mi)
autore di un Piano Regolatore a crescita zero.
Lunedì 15 Febbraio 2010 ore 21:00
Lecco
L’Officina della Musica
Alessandro Robecchi : voi siete qui
Mafia, Lavoro, Scuola e Sicurezza. Tutto quello che la televisione non vi ha raccontato.
Con noi una delle penne più affilate del giornalismo italiano: da Cuore a Radio Popolare, passando per Crozza Italia, Doc3, Ballarò e il Manifesto. Dibattito e drammatico sarcasmo in compagnia di Alessandro Robecchi.
Lunedì 1 Febbraio 2010 ore 21:00
Lecco
L’Officina della Musica
Servi
Marco Rovelli ci parla del suo nuovo libro “SERVI”. Rosarno, Castelvolturno, Lampedusa,
Centri di Identificazione ed Espulsione, Diritti,
Sicurezza, Paura, morti ammazzati,
tolleranza zero, razzismo, accoglienza, doveri,
Ordine, Disciplina, Lavoro, Povertà. Vita (drammatica), Morte (frequente), Miracoli (non pervenuti) dei nuovi SERVI.
Venerdì 29 Gennaio 2010 ore 21:00
Lecco
L’Officina della Musica
Dalla sanita’ alla salute
GIANNI TOGNONI: Dottore in Filosofia e Teologia e laureato in Medicina e Chirurgia; Direttore del Consorzio Mario Negri Sud, ci racconta come, dove, da chi è meglio farsi curare? Aiutare i pazienti a scegliere con coscienza.
Perché ricevere cure è un Diritto, non un Privilegio.
Sabato 16 Gennaio 2010 ore 15:30
Lecco
Piazza XX Settembre
Il partito degli eroi
PRESIDIO DI INFORMAZIONE sulle vicende epiche dei nuovi miti del partito dell’amore e di coloro che a quel pantheon (fortunatamente) non appartengono.
Giovedì 17 Dicembre 2009 ore 21:00
Lecco
L’Officina della Musica
L’altra via – dalla crescita al benvivere – Francesco Gesualdi
Presentazione del nuovo saggio di Francesco Gesualdi
“L’ALTRA VIA dalla crescita al benvivere”.
Anche tu puoi progettare l’alternativa.
Lunedì 14 Dicembre 2009 ore 16:45
Lecco
Via Ongania
L’acqua e’ un diritto, non una merce
Con il Comitato Lecchese per l’Acqua Pubblica e i Beni Comuni chiediamo con forza alla Provincia di Lecco ed ai Sindaci di battersi affinché il Diritto di tutti non venga barattato con l’Interesse di pochi.
Sabato 12 Dicembre 2009 ore 16:00
Milano
Piazza Fontana
12 dicembre 1969, Strage di Piazza Fontana
trasferta a Milano in occasione del 40esimo anniversario della strage eversiva e fascista di Piazza Fontana. La strage di Stato dove nessuno ha mai pagato. Salvo le 17 vittime, gli 86 feriti (ufficiali) ed i parenti straziati dal dolore.
Venerdì 11 Dicembre 2009 ore 21:00
Lecco
Auditorium B.P.Sondrio
L’anello della Repubblica
presentazione del Libro “L’ANELLO DELLA REPUBBLICA” (ed. Chiarelettere) la scoperta di un nuovo servizio segreto dal fascismo alle brigate rosse.
Con l’autrice STEFANIA LIMITI
ed un intervento di PAOLO CUCCHIARELLI
Lunedì 23 Novembre 2009 ore 21:00
Lecco
L’Officina della Musica
Invisibili
teatro civile di/con Amed Ba: musicista, attore, mediatore culturale, accoltellato il 31 maggio mentre aspettava il tram a Milano presso viale Certosa.
Venerdì 13 Novembre 2009 ore 21:00
Lecco
L’Officina della Musica
Giulio Cavalli – A cento passi dal Duomo
spettacolo teatrale contro la mafia “A cento passi dal Duomo” con/di Giulio Cavalli.
Lunedì 2 Novembre 2009 ore 21:00
Lecco
L’Officina della Musica
Io so – Pier Paolo Pasolini
34 anni dopo l’assassinio … Le parole, gli attori, gli scritti corsari, la biografia, il racconto di quelle ultime ore passate in una pozza di sangue. La sua struggente attualità. Pasolini, visto da chi lo ritiene ancora vivo.
Venerdì 25 Settembre 2009 ore 18:00
Lecco
Piazza XX settembre
Clandestino day – noi non respingiamo
in occasione del “CLANDESTINO DAY”, appello lanciato dalla rivista Carta a livello nazionale, anche a Lecco si è svolta una manifestazione di protesta contro la brutale deriva razzista che sta caratterizzando il nostro Paese. Dati, statistiche, informazioni, contributi autentici, numeri, approfondimenti sul “pacchetto sicurezza” e analisi della deriva securitaria.
Domenica 2 Agosto 2009 ore 09:30
Lecco
Piazza Garibaldi
2 agosto 1980: la Strage di Bologna
Bologna, stazione ferroviaria, 2 Agosto 1980, ore 10.25. 85 morti e 200 feriti. 23 kg di esplosivo militare. Una strage fascista.
Domenica 19 Luglio 2009 ore 16:00
Lecco
Piazza XX Settembre + L’Officina della Musica
In ricordo di Paolo Borsellino
Una strage di Stato. Presidio cittadino in occasione della ricorrenza dell’attentato in cui persero la vita il magistrato Paolo Borsellino e gli agenti della sua scorta
Sabato 27 Giugno 2009 ore 16:30
Lecco
Piazza Diaz
 
Manifestazione cittadina
Manifestazione cittadina per difendere il DIRITTO DI CRITICA e la LIBERTA’ DI ESPRESSIONE _ partecipano: Beppino Englaro, Salvatore Borsellino, Gianni Tognoni e Gianfranco Scotti, aderiscono: Moni Ovadia, Mario Portanova, Têtes de Bois Andrea Satta, Ulderico Pesce, Oliviero Beha, Gianni Barbacetto, Alessandro Robecchi, Antonella Mascali, Luca Rastello, Nando Dalla Chiesa, Margherita Hack, Jacopo Fo
Mercoledì 24 Giugno 2009 ore 21:00
Lecco
Auditorium B.P.Sondrio
Profondo nero
Enrico Mattei, Mauro De Mauro, Pier Paolo Pasolini. Morti perché consapevoli della
vera, oscura, identità del potere italiano.
“Profondo nero” segue la pista
del “sistema Cefis”, vero fondatore della loggia
massonica eversiva P2. Un metodo fatto di controllo dell’informazione, corruzione dei partiti, rapporti con i servizi segreti, primato del potere economico su quello politico.
L’analisi lucida della continuità eversiva di una
larga fetta di classe dirigente d’Italia.
Venerdì 19 Giugno 2009 ore 0.875
Lecco
Officina della musica
A proposito di repressione
Serata a tema con: – Lorenzo Guadagnucci (giornalista, tra i fondatori del Comitato Verità e Giustizia per Genova ’01), – Matteo Bertola (cittadino, pestato dalla Polizia al G8 nel ’01), – Duccio Facchini (cittadino, denunciato dalla Questura di Lecco per aver contestato il Ministro La Russa)
Domenica 14 Giugno 2009 ore 15:00
Lecco
Piazza Garibaldi
Critical mass 7
Pedaliamo per le strade della nostra città per chiedere che diventi più pulita, con meno auto e con più mezzi di trasporto alternativi.
Domenica 10 Maggio 2009 ore 14:00
Lecco
Piazza Garibaldi
Critical mass 6
Pedalata di sensibilizzazione all’uso della bicicletta come mezzo di trasporto alternativo, economico, pratico, salutare.
Lunedì 23 Marzo 2009 ore 21:00
Lecco
Sala Ticozzi
Come un uomo sulla terra
“Come un uomo sulla terra” è un viaggio di dolore e dignità, attraverso il quale Dagmawi Yimer riesce a dare voce alla memoria quasi impossibile di sofferenze umane, rispetto alle quali l’Italia e l’Europa hanno responsabilità che non possono rimanere ancora a lungo nascoste.

“Il documentario che difficilmente vedremo. Peccato perché chi ha potuto farlo ne è rimasto entusiasta”
G.M. Bellu Autore de “I fantasmi di Portopalo” ed. mondadori 2004

Sabato 21 Marzo 2009 ore 14:00
Lecco
Corteo cittadino + Officina della musica
21 marzo : giornata in memoria delle vittime di mafia
In occasione della giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime delle mafie, la cittadinanza attiva di Lecco si ribella alla presenza della ‘Ndrangheta in città. Manifestare per squarciare l’omertà.
Venerdì 27 Febbraio 2009 ore 21:00
Lecco
Auditorium B.P.Sondrio
Alza la testa!
Alzare la testa per combattere l’indifferenza palese.
Questa la chiave di lettura per comprendere al meglio il lavoro di Piero Ricca, Franz Baraggino, Elia Mariano e Diego Fabricio: “Alza la testa!”.
Un frammento d’Italia realizzato da cittadini liberi. Il loro difetto? L’indisposizione all’abuso; l’insofferenza dinanzi al potere tritatutto; la resistenza armata della parola e della riflessione di fronte al reiterato oltraggio al benché minimo principio di Legalità ed Etica di questo paese.

Ecco i presupposti da cui ha preso forma “Alza la testa!”. Un libro ed un dvd che rappresentano al meglio l’Italietta contemporanea. Fatta di tanti piccoli ducetti al servizio del padrone. Di una classe politica (una parte molto consistente) appiattita ai peggiori assiomi dell’affarismo e della logica da gruppo di potere interessato al proprio lotto ed una sfera economica invadente e determinante. Di un certo tipo di giornalismo ingiustificatamente assente e servo. Un Paese violentato, volgare, alienante.
Una fotografia dello stato di calamità che minaccia costantemente la Democrazia: l’appropriazione indebita dei voti mediante rincoglionimento mediatico.
L’ignoranza come pane quotidiano, il coraggio intellettuale della verità come morbo da cui rifuggire.
Il servilismo, la pochezza e la disonestà gli ingredienti cui si inciampa di fronte più spesso.

Una bella testimonianza di libertà per un’attività unica, a suo modo rivoluzionaria, in Italia.

Qui Lecco Libera ha deciso di invitare gli autori per presentare e contestualizzare il piccolo cofanetto (libro e dvd) edito da ChiareLettere.

Domenica 11 Gennaio 2009 ore 17:30
Lecco
Piazza XX settembre
Presidio di pace per Gaza
L’odio non lo si combatte con le bombe. L’odio lo si sconfigge con la politica matura di un
paese veramente capace di affermare i propri valori democratici e liberali. La Democrazia
non si esporta con le bombe. La cittadinanza è invitata a partecipare al presidio di pace nel quale verranno lette testimonianze riguardanti il conflitto arabo-israeliano che ormai si protrae da più di mezzo secolo mietendo inutilmente vittime innocenti
Giovedì 18 Dicembre 2008 ore 21:00
Lecco
Auditorium B.P.Sondrio
G8 2001 – Genova
Cosa accadde a Bolzaneto. Con Massimo Calandri e Vittorio Agnoletto
Sabato 29 Novembre 2008 ore 08:30
Lecco
Monumento dei Caduti
Lezioni in piazza
NOI LA CRISI NON LA PAGHIAMO!
Continua la protesta in difesa della scuola pubblica.
Il movimento di lavoratori, genitori e studenti ha ottenuto una prima vittoria: il decreto Gelmini (trasformato in legge n°169 e pubblicato sulla gazzetta ufficiale del 31 ottobre scorso) è paralizzato. I decreti attuativi devono essere preceduti dal parere delle competenti commissioni parlamentari ma
esse sono a loro volta bloccate perché non hanno ancora ricevuto il parere della Conferenza delle
Regioni. Inoltre aumentano sempre di più i presidenti di Provincia che decidono di non applicare gli atti relativi alla riforma Gelmini e minacciano una disobbedienza istituzionale.
Dunque Lecco non si ferma e organizza per sabato 29 novembre, dalle ore 8:30, LEZIONI IN PIAZZA, presso il monumento dei caduti sul lungo lago (in zona Canottieri Lecco).
Il programma della mattinata è il seguente:
- G8 di Genova ‘01: la mattanza della Democrazia.
- Il disastro ambientale e le sorti del nostro Pianeta.
- La nostra Costituzione: da attuare e studiare, non da distruggere.
- La crisi economico-finanziaria: da dove deriva, quali esiti e quali conseguenze.
- Integrazione e solidarietà. Approfondimento sulle “classi ponte” volute dalla Lega.
- Il Lavoro: precariato, delocalizzazione, industrie che chiudono.
Siete tutti invitati a partecipare!
Domenica 23 Novembre 2008 ore 11:00
Lecco
Piazza XX Settembre
raccolta firme contro il Lodo Alfano
Domenica 23 Novembre a partire dalle ore 11.00 saremo presenti a Lecco in Piazza XX Settembre con un banchetto per la raccolta firme contro il Lodo Alfano.
Sarà anche un’occasione per far conoscere le nostre iniziative e informare con i nostri articoli.
Vi aspettiamo.

Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.
Art. 3, Costituzione della Repubblica Italiana

Dal 22 luglio 2008 la legge è ufficialmente diseguale per tutti.

Il governo del piduista (tessera 1816) Berlusconi, militarizzando il Parlamento e facendolo operare anche nelle ore notturne, ha convertito (in quella data) in legge il Lodo Alfano.
In realtà Lodo è stato scritto da una persona sola: l’avvocato di Berlusconi e deputato Niccolò Ghedini. Eh già perché il Presidente del Consiglio ha diversi processi in corso di cui uno a Milano per corruzione giudiziaria – che era in quella fase – vicino alla sentenza di primo grado.
Il cosiddetto “processo Mills”. L’avvocato inglese David Mills, consulente di Fininvest, scrisse – per poi negare – una lettera al suo commercialista dicendo di aver ricevuto un’ingente somma di denaro da “mister B.” per testimoniare all’acqua di rose nel processo (sempre a Berlusconi) di Milano sulle mazzette alla Guardia di Finanza.

Berlusconi, volendo salire al più presto sul Colle (il Quirinale) per divenire il Presidente della Repubblica, non poteva permettersi di subire una condanna, anche solo in primo grado.
Così, in barba all’articolo 3 della Costituzione – sorta dall’antifascismo – ha dato commissione al suo avvocato (in conflitto d’interessi evidente) di renderlo immune. Sottoposto ad uno scudo spaziale, lungo quanto il suo mandato.
Se governa Berlusconi la Giustizia deve fermarsi. Stralciare la sua posizione e starsene zitta.
Il provvedimento è rivolto a “salvare” le quattro più alte cariche dello Stato.
L’unico però che figura esser sotto processo è lui: Silvio Berlusconi.

Ora il Lodo Alfano/Ghedini è alla Consulta. I giudici di Milano hanno deciso di sollevare la cosiddetta “eccezione di costituzionalità” sul provvedimento in quanto contrastante con un principio sacro della nostra Carta fondante: quello che tutti i cittadini sono eguali d’innanzi alla legge.

All’estero ridono di noi. In Europa non esiste altro paese in cui il capo del Governo sia immune. Vi è solo la Francia e vale per il capo di Stato, che è ben diverso.
In Israele poi, il primo ministro Olmert, indagato per finanziamenti sospetti al suo partito, s’è dimesso recentemente affermando queste parole:

“Sono orgoglioso di avere guidato un Paese democratico nel quale la polizia e la magistratura indagano liberamente sul capo del governo senza alcun condizionamento”

Sabato 22 Novembre 2008 ore 14:00
Lecco
Mondadory Day
Giovedì 20 Novembre 2008
Lecco
silvano Agosti a lecco
UN VIAGGIO IN KIRGHISIA DI TRE GIORNI?

Silvano Agosti a Lecco

-GIOVEDì 20 NOVEMBRE
ore 17:00 incontro presso il bar “Caffè & caffè” (via Roma, 83)
ore 21:00 proiezione di film e discussione presso la sala conferenze della Banca Popolare di Sondrio (via Amendola, angolo con via Previati)

-VENERDì 21 NOVEMBRE
ore 21:00 proiezione di film e discussione presso la sala conferenze della Banca Popolare di Sondrio (via Amendola, angolo con via Previati)

-SABATO 22 NOVEMBRE
ore 21:00 proiezioni e confronti aperti con i partecipanti presso il Centro Sociale di Germanedo (via dell’Eremo, 28)

Per avere maggiori informazioni scrivete a info@silvanoagostialecco.net

Per saperne di più su Silvano Agosti visitate il sito internet http://www.silvanoagosti.com

Sabato 8 Novembre 2008 ore 18:00
Pavia
Policlinico S. Matteo
Pietro Caltagirone dimettiti
Pietro Caltagirone, direttore generale della Fondazione San Matteo di Pavia, è stato condannato per falso ideologico e abuso d’ufficio all’epoca in cui dirigeva l’ospedale Niguarda di Milano. Roberto Formigoni ha pensato bene di premiarlo: la giunta regionale l’ha nominato infatti direttore dell’ospedale di Lecco e in seguito dell’ospedale di Pavia. Il dottor Caltagirone, peraltro, ha querelato due cittadini che s’erano presi la briga di informare la collettività, tramite blog e volantini, della sua fedina penale non proprio trasparente. La querela è stata recentemente archiviata.
Il “caso Caltagirone” induce a riflettere su una questione di principio: possiamo tollerare che un condannato in via definitiva per reati contro la pubblica amministrazione rivesta cariche direttive nella stessa pubblica amministrazione che precedentemente ha danneggiato? Quale messaggio si dà alla popolazione premiando un pregiudicato per falso ideologico ed abuso d’ufficio? La meritocrazia in questo modo va a farsi benedire, e con essa quel minimo di moralità di cui una buona amministrazione dovrebbe farsi carico. Per questo motivo, in quanto cittadini consapevoli:

chiediamo le dimissioni del Dottor Caltagirone
Sabato 8 Novembre dalle ore 09.00 alle ore 18.00
nei pressi dell’ingresso principale del Policlinico S. Matteo
viale Forlanini, Pavia

Chiunque sia stato condannato per reati contro la pubblica amministrazione non può accedere ad alcun incarico pubblico. Una fondamentale esigenza di trasparenza impone di sottrarre le nomine a incarichi direttivi nella Sanità pubblica all’arbitrio dei partiti (e correlati comitati d’affari), per affidarle a regolari concorsi per titoli ed esami.

Sabato 25 Ottobre 2008 ore 08:30
Lecco
Piazza Diaz
Giù le mani dalla scuola pubblica
Manifestazione studentesca in difesa della scuola pubblica
Giovedì 16 Ottobre 2008 ore 18:30
Lecco
Auditorium B.P.Sondrio + Piazza XX Settembre
La notte dei senza dimora
LA NOTTE DEI SENZA DIMORA, manifestazione di solidarietà alle persone senza dimora e alle nuove povertà.
“Devi tornare a casa, ne avessi una, restavo” Dormire in piazza, sotto le stelle: un atto provocatorio per dire no alla povertà,
un gesto di solidarietà dedicato a chi non ha un tetto sopra la testa.
Domenica 12 Ottobre 2008 ore 14:00
Lecco
Piazza Garibaldi
Critical Mass 5
Per reclamare con civiltà che le strade non appartengono solamente ai motori rumorosi ed inquinanti, ma anche alle persone ed alle biciclette.
Sabato 11 Ottobre 2008 ore 10:00
Lecco
Piazza Garibaldi
Così impari ad essere povero
Nel paese della mafia, della corruzione,
dell’evasione fiscale, delle speculazioni edilizie,
dei morti sul lavoro, dei bambini che affogano
nelle acque perchè “clandestini”, DEL LAVORO,
precario, i problemi SECONDO I “SINDACI SCERIFFI”
derivAno daGLI IMPOVERITI.
Venerdì 10 Ottobre 2008 ore 21:00
Lecco
Auditorium B.P.Sondrio
Toghe rotte
Il giudice Bruno Tinti presenta il libro “Toghe Rotte“, edito da ChiareLettere (per la quale gestisce anche la rubrica “Toghe Rotte”).

Il cittadino deve aver voglia di capire perché molte persone condannate per reati finanziari le ritroviamo coinvolte in scandali successivi; perché perfino i reati più comuni (rapine, estorsioni, sequestri di persona, omicidi, ecc.) spesso sono commessi da gente che è già stata condannata per altri reati; perché il processo termina, nel 95% dei casi, con una sentenza di non doversi procedere per prescrizione.

Per capire perché accade tutto questo, è necessario sapere che cosa succede nelle aule dei tribunali e come si lavora nelle Procure. Ecco un libro che finalmente lo racconta. Se si supera lo choc di queste testimonianze offerte da vari magistrati e avvocati, sarà poi più facile valutare le esternazioni in materia di giustizia che provengono dal politico di turno, di volta in volta imputato, legislatore, opinion maker, e spesso contemporaneamente tutte queste cose.

Domenica 22 Giugno 2008 ore 14:00
Lecco
Piazza Garibaldi
Critical Mass 4
La ricetta ideale per una mobilità sostenibile
Mercoledì 28 Maggio 2008 ore 21:00
Lecco
Auditorium B.P.Sondrio
Capitalismo di rapina
La nuova razza predona dell’economia italiana. Con Mario Gerevini, Vittorio Malagutti e Piero Ricca.
Domenica 25 Maggio 2008 ore 14:00
Lecco
Piazza Garibaldi
Critical Mass 3
Per dire che ci sono della alternative alle auto, per dire che la strada è di tutti … e che la vorremmo più libera, più a misura d’uomo.
Venerdì 9 Maggio 2008 ore 21:00
Lecco
Auditorium B.P.Sondrio
Cresci fino a zero
Chi ben governa, governa fino a 0
Venerdì 18 Aprile 2008 ore 21:00
Lecco
Auditorium B.P.Sondrio
Il libro nero della RAI
Loris Mazzetti racconta fatti e misfatti della TV di Stato, e ne discute con Piero Ricca.
Domenica 2 Marzo 2008 ore 14:00
Lecco
Piazza Garibaldi
Critical Mass 2
Continua il nostro impegno nel richiedere alla città spazi dedicati ai mezzi di trasporto alternativi e non inquinanti.
Venerdì 25 Gennaio 2008 ore 21:00
Lecco
Sala Ticozzi
Reset
Il senso della serata è far capire che Beppe Grillo, e i meetup formatisi sulla sua scìa, non sono un punto di arrivo, bensì un punto di partenza.Grillo ha il merito di saper informare le persone su ciò che i mezzi di comunicazione di massa (e chi li gestisce) non dicono o non vogliono dire, dopo di che tocca ad ognuno di noi raccogliere i semi che lui getta ed imparare ad essere più critici
Venerdì 14 Dicembre 2007 ore 20:40
Lecco
Sala Ticozzi
I cento passi
Proiezione del film “I cento passi”, la storia di Giuseppe “Peppino” Impastato. Ospiti: Giovanni Impastato (fratello di Peppino), Alfonso Navarra (presidente S.O.S. Usura) e Piero Ricca
Domenica 4 Novembre 2007 ore 14:00
Lecco
Piazza Garibaldi
Critical Mass 1
Anche Lecco organizza il suo Critical Mass che non è solo una protesta, non è solo un segnale controcorrente, è un po’ tutto quello che si perde in settimana,che si è perso negli anni della televisione e del mito della macchina, è la voglia di fare qualcosa di assolutamente libero e naturale,è una corsa in bicicletta per le via della NOSTRA città.
Giovedì 25 Ottobre 2007 ore 21:00
Lecco
Sala Ticozzi
No nucleare
Martedì 16 Ottobre 2007 ore 13:00
Lecco
No MC Donald’s
Mercoledì 19 Settembre 2007 ore 21:00
Lecco
Sala Ticozzi
Marco Travaglio
Mercoledì 14 Marzo 2007 ore 21:00
Lecco
Sala Ticozzi
Il governo dei conflitti
Share