Metastasi (rito ordinario), le motivazioni della Cassazione

In 29 pagine di motivazioni, la Cassazione pone una parola granitica sul rito ordinario del procedimento “Metastasi”, confermando quanto stabilito dalla Corte d’Appello di Milano nel maggio 2017 (a carico di Mario Trovato e altri) e dando ancora una volta ragione alla nostra lettura del ruolo del sindaco di Lecco, Virginio Brivio

Leggi il seguito

L’Appello di “Metastasi” e le responsabilità dei protagonisti della turbativa d’asta

Secondo i giudici, il comportamento dell’allora sindaco di Valmadrera, Marco Rusconi, fu “riprovevole”. E confermano che anche il sindaco di Lecco Virginio Brivio era al corrente del “suggerimento” (illecito) alla “Lido di Parè”

Leggi il seguito

Motivazioni di Metastasi, Brivio sapeva che Rusconi aveva commesso “qualcosa di illecito”

I magistrati (come ampiamente previsto, dato il rinvio degli atti per presunta falsa testimonianza a carico di Brivio) hanno riconosciuto la portata di fatti innegabili

Leggi il seguito