Nasce QuiLeccoLibera!

travaglio.jpg

Qui Lecco Libera è un gruppo di persone fortemente attaccate ai diritti sanciti dalla Carta Costituzionale. Qui Lecco Libera rappresenta la volontà, di alcuni cittadini indipendenti, di far rinascere la città di Lecco in diversi ambiti: Politico, Sociale e Culturale.

Qui Lecco Libera si può intendere come gruppo Politico perché il termine stesso indica un profondo legame con la “cosa pubblica” e i suoi valori democratici. La politica, con la “p” minuscola, delle urla in televisione, delle interviste accomodanti, delle opinioni che stritolano i fatti, della propaganda e del calpestio della questione morale non ci appartiene, fa male al Paese e a Lecco stessa. Lecco, come l’Italia, ha bisogno di una rivoluzione democratica e pacifica – che parte dalla trattazione di temi ormai taciuti scientificamente per distrarre e sviare l’opinione pubblica da questioni come l’Etica, il rispetto della Legalità Costituzionale, la tutela e la salvaguardia dell’Ambiente, il Bene comune per la trasparenza e per contrastare l’attuale negativo sistema partitocratrico. Questi sono i nostri principi fondamentali.

Qui Lecco Libera ha il proponimento di liberare Lecco ed il suo territorio da questa cortina d’interessi privati che sconfiggono il Bene cittadino, dallo strapotere dei costruttori, dal mutismo e dalla complementarietà dei partiti, dall’invasione costante del traffico automobilistico e dalla più totale indifferenza nei confronti della mobilità sostenibile. Lecco deve conoscere orizzonti più ampi sotto il punto di vista culturale, sociale ed ambientale.

Per tutti questi obiettivi, coloro che hanno costituito questo movimento, intendono porre in primo piano la propria faccia e identità. Il messaggio è semplice: se vogliamo cambiare le cose, se desideriamo trasformare questa realtà, che ormai ci rimane stretta preferendo una società equa e moralmente sana, dobbiamo impegnarci tutti assieme – persone, volti, idee ed aspirazioni – mossi dalla “testa” e non dalla facile indignazione della “pancia”.

Qui Lecco Libera vuole accogliere e informare quanta più società civile possibile; quella stessa società così annichilita e addormentata dall’attuale sistema perverso di politica – informazione -economia.

 

Qui Lecco Libera è una sorta di “evoluzione” del movimento de “Amici di Beppe Grillo”(degno di nota per le battaglie portate innanzi). Il fine resta il medesimo: cambiare, facendo conoscere alla gente i problemi veri del nostro Paese e più specificatamente del nostro territorio. Il metodo è radicalmente diverso: dall’impeto del ”capo-popolo” al responsabilizzare ogni singolo cittadino per un suo conseguente protagonismo civico : dalla Pancia alla testa.

Qui Lecco Libera garantirà alla cittadinanza un “servizio” imparziale, mai “di partito”, informerà e parlerà di Cultura, Politica e tanto altro ancora.

 

Qui Lecco Libera, che dire di più?!

11 pensieri riguardo “Nasce QuiLeccoLibera!

  • 13 Dicembre 2007 in 15:03
    Permalink

    …con un po di ritardo, un post che vi riguarda sul blog di qml!!
    I miei più sinceri auguri a QLL
    Non sarò dei vostri venerdì sera, causa impegni personali. E mi spiace perché I cento passi è uno dei miei film preferiti e non smette mai di dire le tante cose che ha da dire. L’avrei rivisto volentieri in vostra compagnia. Spero di essere presente alle prossime iniziative.

    con affetto, Franz

  • 14 Dicembre 2007 in 21:24
    Permalink

    Congratulazioni.
    Il nostro Paese ha bisogno a mio parere di un nuovo Risorgimento. Lecco è un buon posto per cominciare.
    Mario

  • 14 Dicembre 2007 in 22:38
    Permalink

    iI bocca al lupo per questo nuovo impegno e progetto
    la città e i cittadini ne trarranno giovamento in crescita e responsabilizzazione

    un abbraccio
    paolo

  • 16 Dicembre 2007 in 05:07
    Permalink

    …bella ragazzi!

  • 16 Dicembre 2007 in 15:00
    Permalink

    Carissimi,
    un affetuoso augurio di buon lavoro.
    Alberto Ricci

  • 16 Dicembre 2007 in 15:14
    Permalink

    dateci dentro!!!
    il nuovo che avanza

  • 16 Dicembre 2007 in 17:43
    Permalink

    Salve ragazzi,
    vi scrivo da Piacenza per farvi il più sentito in bocca al lupo per la vs. iniziativa. Metterò il Vs. blog tra i preferiti e vi seguirò cercando di sostenervi.
    Davide

  • 19 Dicembre 2007 in 12:25
    Permalink

    Grazie a tutti per la vicinanza!

    Messaggio a Paolo Trezzi : tieniti pronto per una bella intervista!

    Duccio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.