Alessandro Robecchi

censura
Può la satira farci comprendere il mondo? La vita politica e il nostro futuro?
Visto che quello dei nostri vicini di casa è monopolio di Vespa?
Nelle attuali condizioni politiche del Paese e in piena par condicio (che per gli autori televisivi è come un gatto nero aggrappato alle palle), rispondere a queste domande è davvero difficile. Possiamo garantire che Alessandro Robecchi ci proverà, però non si sa mai.
Ci rendiamo conto – noi organizzatori – della vaghezza, ma del resto, sono tempi vaghi…se però come invito non vi basta possiamo aiutarvi segnalandovi che il dibattito che terrà un unico relatore, avrà una colonna vertebrale indispensabile per derimere la questione che attanaglierebbe ogni opinionista dei grandi mass media nazionali se qualcuno li autorizzasse a porsela.
Quella di oggi è un’ informazione da ridere o da rifare?
Ovvero, come si fa a fare satira, se serve, se no, se fa schifo, ecc. ecc. nella demenziale situazione in cui si trova il paese.
Il Relatore è Alessandro Robecchi.
Dove si svolge la serata che inizia alle ore 21?
A Lecco, in Viale Amedola angolo Corso Martiri, Lunedì 18 febbraio, nella sede della Banca Popolare di Sondrio (se non è satira questa…).
Alessandro Robecchi (Milano, 1960) è un giornalista italiano.Giornalista professionista dal 1982. Scrive per numerose testate nazionali (il Manifesto, Diario della Settimana, GQ, Style, D, la Repubblica delle Donne).
Ha lavorato come caporedattore allo storico settimanale satirico Cuore, ha fatto esperienza radiofonica come direttore dei programmi a Radio Popolare dove ha firmato per cinque anni una fortunata striscia satirica quotidiana, Piovono Pietre (premio Viareggio per la satira politica nel 2001).
È stato direttore del mensile Urban, ha scritto un libro (Manu Chao, musica y libertad, Sperling e Kupfer) tradotto in cinque lingue.Per la televisione ha firmato, insieme a Peter Freeman, i corsivi di Ballarò (Rai Tre), è co-autore e voce della striscia quotidiana Verba Volant sempre su Rai Tre e collabora con Markette e Crozza Italia live. L’ingresso è libero, visti i tempi suggeriamo di cogliere l’occasione.

5 pensieri riguardo “Alessandro Robecchi

  • 17 Febbraio 2008 in 17:27
    Permalink

    scusate ragazzi, si potrebbe sapere la data per favore? grazie..

  • 17 Febbraio 2008 in 18:29
    Permalink

    La data è il 18 febbraio.
    Domani per intendersi!

  • 19 Febbraio 2008 in 01:32
    Permalink

    bell’incontro, domande pertinenti, il tutto spiegato abb bene..

  • 19 Febbraio 2008 in 17:14
    Permalink

    visto che si parlava di scalette.. voto 10 a ieri sera!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.