Il Bione, l’ATS e la piscina “non balneabile”

A fine gennaio, l’Agenzia di tutela della salute (ATS) della Brianza ha certificato la “non balneabilità” della piscina del centro sportivo a causa di un batterio. In quei giorni, il Bione ha ospitato un meeting di nuoto con 800 atleti. Quando è avvenuto l’intervento “necessario” per “garantire la qualità dell’acqua”?

Leggi il seguito